Esportare la carne di cane?

992013120000175853922dog15Una scioccante soluzione al randagismo.

Con una importante direttiva, la Commissione per i Diritti Umani dello Stato del Kerala (KSHRC), in India, ha chiesto al governo di accettare la richiesta, avanzata da alcune organizzazioni di volontariato, di esportare la carne dei cani randagi in quei paesi in cui le persone consumano carne di cane.

 

StrayDogs1Il Presidente della Commissione, JB Koshy, ha invitato il governo di prendere le misure necessarie per poter esportare la carne dei cani randagi utilizzando le stesse vie di transito della carne di manzo prodotta in India.

Nella stessa ordinanza la Commissione fa presente che per l’attività di allevamento dei cani è necessaria una licenza rilasciata dalle istituzioni di auto-governo locale. Viene pertanto proposta un’azione contro le persone che allevano cani senza licenza. Secondo l’ordinanza, il licenziatario sarà interamente responsabile per la protezione degli animali.
L’ordinanza è arrivata a seguito di 25 denunce contro il governo, nelle quali si criticano le misure adottate dalle istituzioni per affrontare la minaccia dei cani randagi.

118941776_dogs_368802cIl gruppo ha chiesto rigorose azioni legali contro le persone che abbandonano i cani ormai vecchi, e Koshy ha anche orientato la polizia e le istituzioni di auto-governo locale affinché prendano provvedimenti contro coloro che favoriscono la proliferazione dei cani randagi nutrendoli in pubblico.

Sulla base di un ordine imposto dalla corte suprema, infine, è stato chiesto alle istituzioni di auto-governo locale di prendere le misure necessarie per sopprimere gli animali affetti da rabbia.

 

La direttiva è ovviamente illegale e le organizzazioni protezionistiche si sono già mosse per cambiarla. Qui è possibile firmare la petizione lanciata su Care2.

2 Commenti a “Esportare la carne di cane?”

  1. Eleonora scrive:

    La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali.

  2. luciana frenguellotti scrive:

    Come a Delhi i randagi vanno sterilizzati. Qualsiasi altra idea è folle.

Lascia un Commento