Archivio di gennaio 2016

C’era una volta un parco con un orso….e c’è ancora

mercoledì, 27 gennaio 2016

10330235_989267021085778_1041123384766966900_nL’incredibile storia dell’orso Bruno, da regalo dell’ex URSS a ultimo superstite di un zoo. 

di Cinzia Moncini

Era l’agosto 2014 quando per la prima volta ho sentito parlare di Bruno, l’orso recluso nel Parco di Cavriglia (Arezzo), e dei suoi amici –  a seguito di numerose segnalazioni allarmanti arrivate da parte di turisti italiani e non presso associazioni animaliste che conosco e che mi hanno contattato chiedendomi di capire effettivamente quale fosse la situazione. 

‘Il Parco di Cavriglia?’, ‘un orso?’…

‘Si c’era, ma non c’è mica più!’ oppure …’Ma è chiuso da anni!’

‘Ma sì, forse qualche animale c’è ancora, ma l’orso non mi pare’….e così via. Sembrava quasi che i turisti arrivati a Cavriglia avessero le allucinazioni. E invece no, il Parco c’era… eccome! E anche Bruno, il vecchio orso e i suoi sfortunati amici ai quali le varie amministrazioni comunali avvicendatesi negli anni si sono preoccupate di dare un’adeguata assistenza veterinaria e un’alimentazione equilibrata, ma niente di più.

(altro…)

The Bear Tamer

venerdì, 8 gennaio 2016

151016112706-07-cnnphotos-bear-dance-restricted-super-169Si perde il vizio ma non il pelo

Ai più, la presenza di questi orsi tersicorei agghindati con mantelli purpurei che si dimenano per le strade innevate nel cuore della notte, potrebbe sembrare inquietante.

Ma per chi abita nella regione della Moldavia,in Romania, l’arrivo degli orsi – che in verità sono figuranti camuffati – dà invece inizio alla bisboccia. L’evento normalmente si tiene fra Natale e Capodanno, una tradizione delle comunità rurali di Trotus Valley che fino a qualche tempo nessuno conosceva. 
(altro…)