Archivio di gennaio 2014

Le orche ai giochi olimpici invernali?

mercoledì, 29 gennaio 2014

L’idea shock dell’acquario di Sochi.

di Daria Morosi

Gli attivisti impegnati nella protezione delle balene riferiscono che l’acquario di Sochi avrebbe programmato di mostrare una coppia di orche assassine durante i Giochi Olimpici, probabilmente prelevate dai balenieri nelle acque a nord del Giappone. Il gruppo di monitoraggio dei cacciatori di balene “Russian Orcas” agli inizi del 2012 cominciò a diffondere notizie relative alla cattura di orche assassine nel mare di Okhotsk, con possibile destinazione l’acquario di Sochi.
(altro…)

Non siamo cittadini di serie B!

venerdì, 24 gennaio 2014

Noi contrari alla sperimentazione animale non possiamo esercitare il diritto alla salute.

di Paola Sobbrio

Fin dall’approvazione della direttiva europea 63/2010 – che impone alcune esigue limitazioni all’uso degli animali nella ricerca scientifica – le associazioni dei ricercatori favorevoli alla vivisezione hanno iniziato una battaglia divulgativa dai toni allarmistici sul futuro della scienza medica in Italia, della quale il cosiddetto “caso Simonsen” non è che la punta dell’iceberg.

Sono state organizzate numerose manifestazioni, a dire il vero sottotono, delle quali i media hanno parlato solo di sfuggita e quasi unicamente per raccontare le contestazioni di parte animalista, con il drastico cambio di registro tutto giocato sull’emotività: l’aspetto indifeso di Caterina; la gravità delle sue condizioni di salute e, al contempo, la sua determinazione nell’esprimere gratitudine ai ricercatori, hanno portato a un’esplosione prima impensabile di consensi popolari in favore della sperimentazione animale.

(altro…)

Salvati 2.800 gatti pronti a finire nelle tavole

venerdì, 17 gennaio 2014

Cina, nuovo eroico gesto dei volontari

Un camion con 2.800 gatti randagi diretto verso la città di Nanning, nel sud della Cina, è stato bloccato e i felini salvati dai volontari di un’associazione animalista di Wuhan, nella provincia di Hubei, il 15 gennaio scorso.

Il mezzo è stato sequestrato dagli agenti della polizia che hanno aperto un’indagine perchè gli uomini alla guida hanno effettuato il trasporto utilizzando autorizzazioni contraffatte. I gatti sarebbero finiti nelle tavole dei ristoranti di Nanning.

Al momento purtroppo non tutti gli animali hanno travato una sistemazione.

 

Rocky Bal-boar

mercoledì, 15 gennaio 2014

Fino alla fine.

Migliaia di persone assistono divertiti al combattimento fra maiali, che si protrae crudelmente fino alla morte di uno dei duellanti, in questo brutale sport praticato nella provincia cinese di Guizhou. Lo scontro spesso avviene tra due stalloni di bufalo indiano.

 

 

(altro…)

Il grande sacrificio

venerdì, 10 gennaio 2014

Idola specus

Attenzione: Si consiglia la visione del filmato a un pubblico adulto e preparato.

Si chiama al-Adha – ovvero la festa grande del sacrificio – e anche se dal nome non parrebbe celarsi nulla di più dell’usuale flagizio profuso in altre analoghe tradizioni, questa raccapricciante tortura rappresenta probabilmente la più efferata e crudele celebrazione religiosa ancora in auge in questo secolo.
(altro…)

La Cina annuncia che brucerà tutto l’avorio sequestrato

venerdì, 3 gennaio 2014

Progresso o propaganda?

Con l’anno nuovo sembra siano arrivate anche le positive risoluzioni; per quanto, come si è soliti dire, e in questo campo se ne vedono sempre delle belle, l’Inferno sia abbondantemente lastricato di nobilissime intenzioni. In quella che è già stata annunciata una discutibile ma determinata impresa nella lotta contro il bracconaggio, il Dipartimento Forestale della Cina ha annunciato che tutto l’avorio sequestrato verrà bruciato in una cerimonia che si terrà il 6 gennaio a Guangzhou.
(altro…)