Archivio di ottobre 2012

Credere di credere

venerdì, 26 ottobre 2012

Dissoluzioni escatologiche

Il mondo islamico celebra in questi giorni l’Eid al-Adha – meglio nota come festa dello sgozzamento – circostanza nella quale milioni di animali, agnelli, capre, cammelli e buoi, apparentemente posseduti o forse solo acquistati, vengono rozzamente immolati per ricordare  l’ardito ma incompiuto sacrificio di Isacco da parte di Abramo.

Dalla Turchia alla Macedonia, dall’Arabia Saudita all’India e al Pakistan, questi giorni sono scanditi da balli, canti, lauti banchetti e persino vacanze. Una norma islamica vieta qualsiasi tipo di ascesi e di digiuno. È quindi per definizione la festa della fede e della assoluta sottomissione a Dio (islām).

(altro…)

Sdegno in Messico, orso nero torturato dalla Protezione Civile.

lunedì, 22 ottobre 2012

Coahuila, Zaragoza – Messico: Un sentimento di profonda rabbia attraversa in queste ore i social network messicani: qualche giorno è circolata un’immagine che ritrae la cattura di un cucciolo di orso nero, legato crudelmente con delle corde per tutte e quattro le zampe; in altre istantanee i cacciatori posano sorridenti tirando le orecchie dell’animale e inscenando un barbaro tiro alla fune.

Roberto Garcìa, Responsabile della Protezione Civile – presente in occasione della cattura del cucciolo -, ha affermato che nonostante il modo in cui l’orso è stato acciuffato non fosse proprio “ortodosso”, si trattava di una situazione di rischio per la collettività, e che ora l’animale si trova in buone condizioni di salute. “Il cucciolo è stato catturato in un’area urbana e per questo non esiste un protocollo che stabilisca come debbano essere trattati gli esemplari selvatici che si avvicinano ai centri abitati”, ha sentenziato l’ufficiale.
(altro…)

Un-bear-able, ovvero le Olimpiadi animali*

giovedì, 18 ottobre 2012

Gli abusi contro gli animali, ai quali siamo purtroppo assuefatti per l’abito triste di considerarli una consuetudine, viene spesso sapientemente camuffato nello sport e in quella variegata e opima categoria che va sotto il nome di intrattenimento.

Se a molti ancora può sembrare divertente un elefante che cammina su due zampe, meraviglia e vanto d’ignari stolidi e avidi birbanti, non stupisce affatto che gli uomini facciano a gara per inventarsene sempre di nuove. È così che nascono le Olimpiadi animali – pedestre riproduzione, è il caso di dire, della celeberrima rassegna sportiva.

In corso in Cina presso lo Shanghai Wildlife Park, la macabra kermesse comprende oltre 40 sport, tra i quali il basket tra elefanti, le corse a ostacoli e le gare in bicicletta per cani e orsi, salto della corda per scimmie e chi più ne ha più ne metta.
(altro…)

Fermiamo la chiusura del Moon Bear Rescue Center in Vietnam

giovedì, 11 ottobre 2012

Take action now!

Il Moon Bear Rescue Center di Animals Asia in Vietnam, dedicato al recupero e alla riabilitazione degli orsi della luna sottratti alla crudele industria della bile, rischia la chiusura e lo spostamento in un’altra area a seguito di una violenta campagna intimidatoria portata avanti dal direttore del Parco Nazionale di Tam Dao, Do Dinh Tien. Il Ministero per la Difesa ha emanato un’ordinanza di sfratto ai danni della riserva naturale e dei suoi 104 orsi liberati.

Alcuni degli esemplari che rischiano lo sfratto:

(altro…)

L’inutile strage dei tassi in Inghilterra

venerdì, 5 ottobre 2012

Traduzione di Elena Intra

Negli ultimi mesi i tassi che popolano le campagne inglesi sono al centro dell’attenzione nazionale, e non solo, per via di un controverso progetto governativo in fase di attuazione proprio in questi giorni.

Per stroncare la diffusione di una forma di tubercolosi che si sta, neanche a dirlo, accanendo sugli animali, il governo ha deciso di avviare un piano che prevede lo sterminio di oltre 40.000 tassi; un vero progetto pilota basato su uno studio scientifico che attribuisce alla diminuzione del numero di tassi una minore incidenza della malattia.

Le reazioni da parte del pubblico, personaggi famosi e animalisti in testa, non si sono fatte attendere: nelle ultime settimane, diversi supermercati britannici sono sotto l’occhio del ciclone per il loro sostegno al controverso piano governativo.
(altro…)

Mitt Romney e i suoi sollazzi crudeli contro gli animali

giovedì, 4 ottobre 2012

No, you can’t.

Dopo il primo face to face televisivo, nel quale ai più è sembrato che Mitt Romney possa ancora recuperare posizioni nei confronti del Presidente uscente Barack Obama per la corsa alla conquista della Casa Bianca, emerge qualche altra marachella nel comportamento dell’inclito mormone.

Il candidato repubblicano è infatti sotto accusa per crudeltà ai danni degli animali.

Il Dipartimento di Polizia di San Diego ha confermato l’incriminazione, che si riferisce a un brutto caso di rapimento e abuso ai danni del cane di un netturbino.  

(altro…)