Archivio di giugno 2010

Vegetarismo contro veganismo. A che cosa è servita la discussione…

martedì, 22 giugno 2010

veganismoBeh, a giudicare dai risultati, direi che l’esperimento sembra riuscito. Credo, però, sia opportuno elicitare le premesse di questa discussione, ancora sconosciute ai partecipanti.

Ricapitolando, l’intervento in risposta alla lettera di Andrea, pubblicato nel nostro blog, è posteriore alla decisione di cambiare il menù della cena. Come qualcuno ha notato, bisogna essere dei temerari per decidere di riportare la discussione nel blog, per giunta invitando ogni singola associazione animalista a parteciparvi! Non solo. Ogni commento è stato inserito integralmente, anche quando rappresentava una chiara contestazione all’intera legittimità delle nostre posizioni.

Perché, allora, tutto questo?

Rassicuro gli scettici: condividiamo perfettamente il punto di vista di chi osserva che non esistono animali di serie A e animali di serie B.

(altro…)

Vegetarismo contro veganismo. Cui prodest?

mercoledì, 16 giugno 2010

vegetarianiCari amici,

abbiamo inserito qui un’interessante discussione relativa ai fondamenti di un’etica che voglia dirsi consapevolmente attenta alla dignità di tutti gli animali, traendo spunto da alcune critiche che abbiamo ricevuto in risposta ad una nostra iniziativa vegetariana ma non vegana. Per questo pubblichiamo con piacere  il caustico commento di un nostro sostenitore. Speriamo possa nascere un bel confronto.

A voi la parola!

Ecco l’intervento di Andrea:

Buonasera,

ho ricevuto notizia della cena in oggetto.  Premetto che ho stima per la vostra associazione e per il vostro lavoro, e premetto anche che comunque non potrò essere presente alla cena. Ciò detto, credo però opportuno evidenziare che un’associazione animalista, quando organizza cene, debba prevedere l’opzione di un menu vegan, o meglio ancora organizzare una cena vegan tout court, dato che diversamente si rischia di veicolare messaggi contraddittori e poco coerenti.

(altro…)

Cena diet-etica in favore di Animals Asia

venerdì, 11 giugno 2010

cena_vegetarianaCari amici,

le nostre brillanti sostenitrici Simona e Mariuccia ci invitano a partecipare ad una cena vegetariana di beneficienza, organizzata dal Support Group di Genova. La cena si svolgerà venerdì 18 giugno alle ore 20.00 presso l’Ostaia Cà Du Gambu – Via Termi 3 a Valleggia, in provincia di Savona.La quota di partecipazione è di euro 30,00 (antipasti- due primi – formaggi – dolce e bevande). Parte del ricavato verrà devoluto in favore di Animals Asia Foundation.

(altro…)

Distrutta la mostra in piazza del Plebiscito

venerdì, 4 giugno 2010

07orso_luna_napoliSi è conclusa domenica scorsa in piazza del Plebiscito a Napoli, la mostra internazionale itinerante Save me from sickening medicine, organizzata da Animals Asia Foundation e curata dal laboratorio creativo La Sterpaia di Oliviero Toscani.

L’evento, inserito all’interno della rassegna partenopea “Maggio dei Monumenti”, è stato presentato nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo, nel corso di una conferenza stampa animata dalla partecipazione di Jill Robinson e Rocco Toscani. Sessanta gigantografie hanno popolato la piazza più prestigiosa di Napoli, mostrandosi agli occhi incuriositi e sorpresi dei passanti; non sempre, però, suscitando artistico afflato e genuina empatia: quel che resta del lamento degli orsi è solo sickening, nauseante sconcerto di fronte alla vandalica distruzione di molti totem, compiuta nelle diverse scorribande notturne al clamore della buia e incustodita piazza. Il risentimento è ancora una merce a buon mercato, troppo facile a dirsi quando prima dell’arte ne è oscurato il sentimento che la rappresenta. Frammenti di libertà hanno allora, per così dire, ornato la piazza e onorato la città di una reputazione che senz’altro non merita.

Ma il grido doloroso d’innocenti e torturate creature, non muore fortunatamente dove l’intelligenza umana meriterebbe altri destini. È per gli orsi che malgrado questa triste considerazione, la città di Pulcinella ha mostrato una storia sconosciuta, lontana, spesso solo immaginata. Noi vogliamo raccontarvela come l’arte esige e il cuore comanda. Forse solo come uno spazio dedicato alla memoria ma aperto al cambiamento. Perché solo la consapevolezza rende le persone realmente libere di scegliere.

Desideriamo ringraziare chi ha partecipato a questo evento; naturalmente la nostra Jill Robinson, capace di trasformare in realtà quel sogno di vita che un’immagine solo a tratti esprime; Simona e Mariuccia, del Support Group di Genova; Chiara e Adolfo del Gruppo di Supporto di Napoli per la calorosa accoglienza; tutto il team di Animals Asia Foundation che ha lavorato senza sosta per portare gli orsi della luna nella meravigliosa piazza del Plebiscito.

Un pensiero particolare anche ai tanti randagi che hanno fatto compagnia ai nostri orsi, accomunati da una sorte tragicamente opposta.

Antonello Palla

(altro…)