Archivio di febbraio 2010

Riposa in pace Tiger

venerdì, 26 febbraio 2010

tiger_in_braccioÈ morto Valentino, quella poesia della vita che rimase imbrigliata in una trama di parole appena sussurrate.
Il destino sembrava potesse realizzare con la sua vita anche le nostre attese. Nato sotto il segno di Cupido nel giorno in cui s’annunciava il nuovo anno lunare, forse nell’arduo compito di portare un po’ d’amore a questa Luna troppe volte nera. Valentino, questo cucciolo inconsapevolmente strappato ad una vita d’orrori, non ha avuto il tempo di goderne le gioie. Mamma Italia, di ritorno da un lungo viaggio anche per lei di speranza, aveva allevato nel suo grembo le possibilità del miracolo, nascondendo al proprio piccolo l’immenso dolore subito. Noi tutti abbiamo creduto nel coraggio di questa madre, divenuta orgoglioso simbolo di un’intera nazione. (altro…)

Straordinario Valentino e Italia diventa mamma!

venerdì, 19 febbraio 2010

Tiger_mangiaNessuno avrebbe potuto immaginarlo. Nemmeno loro, se n’erano accorti. Al Santuario di Tam Dao tutto procedeva come al solito, una routine in vero piuttosto movimentata dal momento in cui lo sbarco dei 18 era stato completato.

Fino a questo punto non c’era stato molto tempo a disposizione: gli orsi che erano giunti dopo un viaggio durato tre giorni non potevano aspettare. Un rapido controllo medico per fugare ogni dubbio sui casi più disperati e tutti a riposare. Ognuno di loro, presto, si sarebbe meritato maggiori attenzioni. (altro…)

Sui macelli e la tolleranza

venerdì, 12 febbraio 2010

bovino_ariaaperta Simone Weil, la grande mistica e filosofa francese, affermava che gli uomini riescono a compiere le azioni più ripugnanti, operando una separazione concettuale fra i singoli atti della trasgressione.
È dunque importante che ogni scelta morale sia il riflesso di una consapevolezza critica sul significato e le conseguenze delle nostre azioni.
Pochi, per esempio, si chiedono mai se nutrirsi di carne significhi anche uccidere. La bella immagine delle mucche al pascolo rende bene questa interessante operazione cognitiva.

La morte degli animali allevati è preceduta da trasporti lunghi ed estenuanti verso i mattatoi. Stipati nei camion, senza potersi muovere per molte ore e spesso molti giorni, senza poter bere o mangiare, soffrendo il caldo o le intemperie, arrivano al macello in gravi condizioni di stress, spesso così debilitati da non riuscire nemmeno ad alzarsi. Qui, a causa della rapidità delle linee di macellazione, gli animali spesso non vengono nemmeno storditi in maniera corretta e sono quindi coscienti quando viene loro tagliata la gola, quando vengono scuoiati, decapitati, squartati, o quando giungono nell’acqua bollente delle vasche di scottatura.

(altro…)

Presentazione del libro “In direzione contraria” di Annamaria Manzoni

venerdì, 5 febbraio 2010

fotobuonaGenova – Sabato 27 febbraio, alle ore 17.30, presso la libreria Books in the Casba di Genova, in via del Prè 137, si terrà la presentazione del libro “In direzione contraria” di Annamaria Manzoni, per i tipi dell’Editore Sonda.
Si tratta di un saggio che segue e completa “Noi abbiamo un sogno”, della stessa autrice: articolate considerazioni in un’ottica essenzialmente, ma non solo, psicologica, sulle tante facce in cui si dipana il nostro rapporto con gli animali, che ci piace considerare improntato a familiarità e amicizia, ma che è invece tanto spesso imbevuto di smisurata crudeltà.

(altro…)

Dancing bears. The end

venerdì, 5 febbraio 2010

dancing_bear_buonaSulla strada che da Agra porta al Taj Mahal non è raro assistere a macabre danze nel fragore di stupide ghigni dipinti sul volto di una folla acclamante.
Sinuosi volteggi d’ammaestrate fiere nascondono invero taciute sofferenze.
La vicenda degli orsi ballerini è antica.

 

(altro…)

Orsi ballerini in India

giovedì, 4 febbraio 2010